SCULTURE ALESSANDRO ROMANO

NOV’ARTE ITALIA SRL propone la vendita di sculture in bronzo a cera persa realizzate dal maestro Alessandro Romano e fuse nell’antica Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone. Ciascuna di queste sculture in bronzo a cera persa è un pezzo unico, realizzato da un artista di prestigio internazionale il cui lavoro è tutt’ora molto richiesto dalle più alte cariche dello Stato ed in particolar modo dalla Chiesa del Vaticano. È infatti possibile ammirare molte delle sue opere nella Basilica di San Pietro e nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.
Visualizza dettagli »

Il compito di dar forma alla creatività del maestro Romano è affidato all’antichissima Fonderia “Pontificia” Marinelli, famosa per la sua centenaria tradizione di fonditori di campane che da otto secoli si tramanda ininterrottamente, di padre in figlio, quest’arte antica. Visualizza dettagli »

Ad ognuna di queste sculture in bronzo a cera persa è affiancato il nostro Certificato di Autenticità, che attesta e garantisce caratteristiche, numerazione, disponibilità delle opere trattate, nonchè la loro unicità artistica.
Visualizza certificazioni »

CATALOGO AZIENDALE

catalogho chi siamo-1

CATALOGO ARTISTA

catalogho artista-1

CATALOGO FONDERIA

catalogho fonderia campanelli-1

CATALOGO CERTIFICAZIONI

catalogo certificazioni-1
artista_romano

ALESSANDRO ROMANO – BIOGRAFIA

Nato a Roma, il 26 luglio 1944. Artista di prestigio internazionale, educato nella bottega d’arte secondo la gloriosa tradizione italiana, dopo un esordio in pittura, ha espresso nella scultura il suo talento figurativo, con risultati di straordinaria forza plastica e dinamica. Nel suo lavoro l’ispirazione mitologica e quella religiosa si coniugano con le inquietudini della modernità, dando vita a una forma classica e insieme nuova, impressionante per movimento e misura.

Dai gioielli alle sculture monumentali, passando per fontane, portali, bozzetti e straordinari disegni, si ha l’opportunità di assistere ad una vera, straordinaria “rapsodia del bello”. Nel 1985, con tre pittori, Alessandro Romano fonda la Nuova Maniera Italiana, un movimento culturale che, provenendo dalla Transavanguardia, recupera la figura, permeandola di suggestioni concettuali tali da riscuotere enorme interesse, in Italia, in Europa, negli Stati Uniti, in Russia.

Nel Marzo del 1986 tiene la sua prima mostra personale a New York, che per lo straordinario successo di pubblico e di vendite, è stata seguita da una seconda nel 1987.
Nella galleria M. Schwarz, a Los Angeles, nel 1989, si tiene una grande mostra dedicata alla “Nuova Maniera Italiana”.
E’ autore della monumentale opera di bronzo policromo, ” Lo Scudo di Achille “, ispirata al XVIII canto dell’Iliade, di Omero. Opera prima, acquisita dal Presidente della Repubblica Italiana, On. Francesco Cossiga tramite la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma per il palazzo del Quirinale nel 1990. Nel 1991 è chiamato a far parte della prestigiosa Accademia Nazionale di S. Luca, ed è nominato Accademico.
Inoltre dal 1991, il maestro Alessandro Romano è presente alla Mostra Internazionale Permanente di Scultura a Beaolieu-sur-Mer, in Costa Azzurra con grandi opere.
Nel 1994 all’aeroporto internazionale J. F. Kennedy, di New York, si tiene un grande mostra personale del maestro, che, dati i consensi ricevuti, è prorogata da tre a sei mesi.
Per il GRANDE GIUBILEO DEL 2000, ha realizzato “Mercurio” un bronzo policromo di sei metri, collocato nella città giudiziaria di Roma, a Piazzale Clodio.
E’ autore della medaglia ufficiale del GRANDE GIUBILEO DEL 2000, dedicata a “DIO PADRE”, due versioni in oro e una in argento.
In occasione del GRANDE GIUBILEO DEL 2000 dedicato ai catechisti e agli insegnanti di religione, il dieci dicembre duemila, nell’Aula PAOLO VI, ha tenuto, invitato dalla Santa Sede, un intervento testimonianza sull’Arte Sacra Contemporanea.
Particolare importanza rivestono nella produzione d’Arte Sacra del maestro Alessandro Romano la realizzazioni di portali per chiese e basiliche, nelle quali egli, prediligendo grandi scene unitarie entra ogni volta profondamente nel tema teologico si da raggiungere sempre risultati straordinari per contenuti ed immagini.
Ad agosto del 2000, per conto della Diocesi di Sorrento, ha realizzato, nella Basilica di San Michele Arcangelo in Piano di Sorrento, il gran trittico di portali di bronzo policromo alti sei metri “JANUA MM “dedicato alla SS. Trinità.
Per l’Ordine dei Benedettini di Subiaco, nel mese di agosto del 2000 collocava, dopo aver ristrutturato la piazza, una grande scultura di bronzo policromo dedicata a S. Benedetto diciottenne.
Nel giugno del 2001 ha realizzato un grande bronzo policromo di tre metri che raffigura Giovanni XXIII. Per la Pasqua dell’anno Santo 2001, ha realizzato un gran Cero Pasquale di bronzo policromo per la chiesa di Pietramontecorvino (Foggia.)
Alessandro Romano con i soci di NOV'ARTE ITALIA
artista5
Per la collana denominata “I Testi della Coscienza”, di ART’E’ ha illustrato le ”Confessioni” di S. Agostino, un prestigioso volume d’arte a tiratura limitata, con una scultura in copertina e all’interno, 15 tavole a colori.

L’anno 2004 segna uno straordinario momento, nella vita artistica del maestro Alessandro Romano, è infatti in questa data che gli viene commissionata la realizzazione di quattro sculture monumentali in marmo bianco di Carrara, alte sei metri, da collocare nelle nicchie Michelangiolesche della Basilica Papale di S. Pietro in Vaticano. Dopo essere state benedette, sono state tutte collocate nelle nicchie 10,11,15 e 17, da S.S. Papa Giovanni Paolo II nell’anno 2004 e da S.S. Papa Benedetto XVI nell’anno 2007 e nell’anno 2008.

Per le Olimpiadi che si sono svolte in Cina nell’anno 2008, Alessandro Romano è stato chiamato dal Governo Cinese, a rappresentare lo Stato Vaticano alla “The 9th Changchun China International Sculpture Symposium”. Una grande mostra di scultura contemporanea di opere realizzate in loco.

Per l’editore VYDIA, nella ricorrenza del bimillenario della nascita di San Paolo, ha illustrato “Paulus“ un grande volume, a tiratura limitata, dedicato all’Apostolo delle Genti, con una scultura in copertina e 25 tavole a colori
A dicembre del 2008 nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura vengono esposti tutti i disegni originali di “Paulus“ .
Nel 2008 ha rappresentato, Le Eccellenze Italiane, nel Principato di Monaco.

FAO

Nell’ottobre del 2011 ha realizzato e collocato , per conto della FAO, davanti al nuovo Ministero della Salute all’EUR in Roma, un grande “obelisco in bronzo” policromo che esalta e commemora la straordinaria vittoria, sulla PESTE BOVINA.
Sta progettando la creazione di una bottega d’arte internazionale, per trasmettere l’enorme patrimonio di esperienze acquisite dal Maestro Alessandro Romano nel corso degli anni, a giovani talenti interessati alla conoscenza dei segreti della scultura contemporanea.

PADRE PIO DA PIETRELCINA

Per l’editore ARCODEX Alessandro Romano ha realizzato una grande medaglia, da 70 mm. coniata dalla Zecca di Stato, dove il maestro ci trasmette due immagini di straordinaria efficacia, che ci permettono di vedere la vicenda di S. Pio in modo nuovo, approfondito e molto fedele alla realtà.

S. CAMILLO DE LELLIS

A ottobre 2013, dopo aver vinto una gara internazionale, ha realizzato e collocato nella chiesa della Maddalena al Panteon di Roma, un grande monumento in bronzo policromo cristallo e oro zecchino in lamine, che contiene le reliquie ed il simulacro di S. Camillo de Lellis.

Le opere del maestro Alessandro Romano figurano in grandi collezioni pubbliche e private in Italia, negli Stati Uniti, in Russia, a Monte Carlo e in varie nazioni Europee.
Visita il sito web ufficiale per la gallery completa di tutte le opere del maestro.

ALESSANDRO ROMANO – VIDEO GALLERY

CONTATTACI PER OGNI INFORMAZIONE

Invia Messaggioclear